Riduzione IMU e TASI – Comodati in corso da registrare entro il 01.03.2016


Tra i diversi interventi recati dalla Legge di Stabilità 2016 sulla materia dei tributi locali, si segnala la riduzione al 50% della base imponibile dell’imposta (la norma si riferisce all’Imu, ma tale riduzione si applica anche alla Tasi) dovuta in relazione agli immobili concessi in comodato ai familiari. In particolare, a tal fine, è richiesto che il contratto di locazione sia registrato; recentemente il Ministero dell’economia e delle finanze, con una nota pubblicata il 29 gennaio scorso (n. 01/2016/CC b del 28 gennaio 2016), ha chiarito i termini per la registrazione di tali comodati. In particolare, viene chiarito che per i comodati verbali già in corso alla data del 1 gennaio 2016, la registrazione può avvenire entro il prossimo 1 marzo 2016.

Circolare informativa di approfondimento


19 visualizzazioni

2018       Studio  F.M.S Associazione Professionale  C.F e P.IVA : 05085590965 All rights reserved | Privacy Policy | Cookies | Credits